pisten >
[Translate to Italiano:]
[Translate to Italiano:]

Diavolezza:

il grandioso mondo alpino

Sulla Diavolezza le montagne sono ancora più vicine che altrove: dirimpetto a te s’innalzano maestosamente il Piz Bernina, con i suoi quattromila metri, e i tre imponenti pilastri del Piz Palü, mentre ai tuoi piedi scorrono i ghiacciai di Pers e Morteratsch.

Alla Diavolezza si danno appuntamento gli amanti di gite ed escursioni, dello sport su neve e gli alpinisti: li accomuna il fascino per il massiccio del Bernina e il mondo dei ghiacciai. Da qualsiasi punto, la vista si apre sulle vette di Piz Palü e Piz Bernina: durante la discesa dal ghiacciaio fino a Morteratsch, sulle vie ferrate del Piz Trovat o semplicemente sulla terrazza esposta al sole del rifugio Berghaus, una struttura gastronomica che propone gustosi piatti e un sonno ristoratore. 
La stazione a valle della Diavolezza ospita un’esposizione interattiva dedicata ai temi dello scioglimento dei ghiacciai e dei cambiamenti climatici e delle loro ripercussioni sulle regioni di alta montagna. 

Estate alla Diavolezza

La cabina della funivia Diavolezza ti rapisce in un favoloso mondo alpino e dei ghiacciai. Il Piz Bernina con i suoi quattromila metri, i tre imponenti pilastri del Piz Palü, i ghiacciai di Pers e Morteratsch… è subito detto: la vista dalla Diavolezza è semplicemente unica.

La montagna d’alta quota vissuta tramite il Glacier Experience Trail o durante un trekking sul ghiacciaio in compagnia della Scuola di alpinismo Pontresina rende l’esperienza ancora più viva. Meno fatica richiede la sosta sulla terrazza del rifugio Berghaus, magari accompagnata da un gustoso piatto di pizzoccheri e un buon bicchiere di vino. 
Anche dalla vasca jacuzzi, ubicata davanti al rifugio Berghaus, il panorama mozzafiato è onnipresente. E se queste esperienze alpine non sono abbastanza appaganti, puoi pernottare nel rifugio Berghaus!

Le famiglie amano la «Magia del fuoco» sul Sass Queder, la zona per grigliate più alta d’Europa. Accendere il fuoco a 3066 metri è emozionante per grandi e piccini. Un’avventura di tutt’altro genere sono invece le due vie ferrate al Piz Trovat: occorrono nervi saldi e allenamento fisico, ma in compenso il magnifico panorama sulle vette circostanti è garantito!

Il top delle avventure estive sulla Diavolezza

Diavolezza

Glacier Experience Trail

Diavolezza

Arrampicata al Piz Trovat: un’avventura ricca di emozioni

Diavolezza

Pernottare a quasi 3000 metri di quota

[Translate to Italiano:]
Diavolezza

Un’impressione virtuale del mondo dei ghiacciai

Gastronomia sulla Diavolezza

Il rifugio Berghaus propone gustose specialità valtellinesi tra cui gli sciatt o i pizzoccheri. Non meno leggendari sono gli spaghetti «Diavolezza» oppure la scaloppina alla viennese.

Inverno alla Diavolezza

Sulla Diavolezza, da metà ottobre fino ai primi di maggio, è possibile dedicarsi alle attività sportive su neve. Non solo per questo la Diavolezza è unica: durante la discesa di otto chilometri sul ghiacciaio fino a Morteratsch ti trovi sotto la «sorveglianza» delle vette di Piz Palü e Piz Bernina.

Una volta rientrato alla Diavolezza puoi rilassarti nella vasca jacuzzi, naturalmente all’aperto, con aria fresca e vista sconfinata sul gruppo del Bernina. Il rifugio Berghaus ti accoglie con una deliziosa cena e un letto caldo. Oppure preferisci ammirare dapprima il cielo stellato? A 3000 metri di quota, lontano dalla frenesia di tutti i giorni, le stelle sembrano essere a portata di mano!
Puoi ammirare le cime immerse nel bagliore delle stelle e della luna anche durante la «Glüna Plaina»: ovvero la discesa in notturna al chiaro di luna.

Vuoi migliorare la tua forma fisica? L’itinerario «Diavolezza Challenge», riservato allo scialpinismo, è dotato di segnaletica e di cronometro e si presta alla perfezione come terreno d’allenamento per gli sci-escursionisti accaniti e le nuove leve. 

Il top delle avventure invernali sulla Diavolezza

Diavolezza

Glüna Plaina – Sciare al chiaro di luna

Diavolezza

La discesa dal ghiacciaio

Diavolezza

Pernottare a quasi 3000 metri di quota

Diavolezza

Diavolezza Challenge: l’itinerario riservato all’allenamento di scialpinismo

Share your #Corvatsch, #Diavolezza and #Lagalb Experience

Webcam